© Foto di Francesca Sini


REAL FABRICA-JASNAGORA 3-3 
(2-0 p.t.)
19ª giornata Serie B (girone E)

RETI: Ruzzu, Ennas, Cogotti.

Sembrava essere l’ennesima partita storta della stagione, invece, alla fine la Jasnagora è riuscita a tornare in Sardegna con un punto. Tanto cuore in campo per strappare il 3-3 in trasferta contro il Real Fabrica nel 19° turno di Serie B. Decisivo il gol all’ultimo minuto di Cogotti con il portiere di movimento.

La gara era iniziata ancora una volta male, con il Real Fabrica che aveva chiuso sul 2-0 il primo tempo. Nella ripresa la riapre Ruzzu, recuperando il pallone e accorciando sul 2-1. Dopo il nuovo allungo laziale, arriva il 3-2 di Ennas, bravo a farsi trovare pronto sul secondo palo sul tiro di Ruggiu. Negli ultimi minuti la Jasna si gioca la carta del portiere di movimento. È Cogotti a segnare il gol del pareggio, punendo il portiere sul suo palo da posizione defilata nell’ultimo minuto di gioco.

Il punto non fa uscire la Jasna dall’ultimo posto, ma consente almeno di muovere la classifica e dare un segnale importante in vista delle prossime gare.