© foto di Francesca Sini

JASNAGORA-UNITED POMEZIA 1-4 (0-2 p.t.)
Recupero 8ª giornata Serie B (girone E)

RETE: Saddi.

Partita stregata al PalaDante di Sestu per la Jasnagora. Nel recupero dell’8ª giornata di Serie B, lo United Pomezia conquista i tre punti con il successo per 4-1.

L’inizio gara è difficile, con gli ospiti che sbloccano il match dopo neanche due minuti con una sfortunata deviazione nella propria porta di Ennas. Dopo 5 secondi il calcio d’inizio, Etzi evita il raddoppio con una gran parata. Nulla può però al 6’ su un’altra autorete di Contini.

Dopo essersi fatta praticamente due gol da sola, la Jasna reagisce, ma fatica a sfondare il fortino dello United Pomezia. E quando ci riesce, sono i legni a fermare Saddi. Il 22 colpisce prima il palo e a 49 secondi dalla fine del primo tempo la traversa.

L’assedio riprende nel secondo tempo, ma il gol non arriva nonostante le buone chance create. I laziali invece colpiscono a 13’ dalla fine, con il gol del 3-0 in ripartenza.

Negli ultimi minuti la Jasna gioca la carta del portiere di movimento. Le occasioni continuano ad arrivare e a 4 minuti e mezzo dalla fine Saddi trova finalmente il gol. Non basta però per riaprire la gara, anche perché a 2’ dalla sirena lo United la chiude con il 4-1 segnato a porta vuota.

La Jasna cercherà ancora una volta il riscatto immediato sabato contro il Real Fabrica.