ITALGIRLS BREGANZE-JASNAGORA 3-6 (1-3 p.t.)
8ª giornata A2 femminile (girone A)

RETI: Saraniti, Orgiu, Saraniti, Fanti, Saraniti, Saraniti.

Terza vittoria consecutiva in Serie A2 femminile per la Jasnagora, che conquista i 3 punti anche sul campo dell’Italgirls Breganze. A Sarcedo, nell’8ª giornata del girone A, la squadra di Gianni Pitzalis si è imposta per 6-3.

La Jasna sblocca la gara dopo neanche 5 minuti grazie a Teresa Saraniti su schema da calcio d’angolo. Le padrone di casa conquistano poi il pari con un tiro dalla distanza ben indirizzato all’angolino basso. Immediato però il 2-1 Jasna firmato da capitan Roberta Orgiu, che da pochi passi finalizza nel migliore dei modi il contropiede e l’assist di Vaquero. Sul finale di primo tempo, ancora in transizione, firma invece il tris Saraniti.

A inizio ripresa, l’Italgirls Breganze prova la reazione, ma è ancora la Jasna ad essere pericolosa, colpendo un palo con Saraniti e poi calando il poker con Petra Fanti, brava a ribadire in rete dopo un batti e ribatti in area da corner. Il 5-1 lo segna ancora Saraniti in tap-in dopo il palo colpito da Fanti in contropiede. A 3′ dalla fine, le padrone di casa accorciano le distanze su calcio di rigore, mentre a un minuto dalla sirena trovano anche il 3-5. A siglare il definitivo 3-6 ci pensa nuovamente Teresa Saraniti, che salta la sua avversaria e con il sinistro buca il portiere, firmando il poker personale. Il miglior modo per festeggiare la prima gara con la numero 9 sulle spalle.