© foto Francesca Sini

La Jasnagora vuole ripartire dopo 3 k.o. consecutivi. Nella 7ª giornata di Serie A2 femminile, le ragazze allenate da Gianni Pitzalis ricevono domenica al PalaDante di Sestu la Noalese alle 18.

Le due formazioni sono separate da un punto in classifica. Le venete si sono riprese nell’ultima giornata, superando 4-3 Firenze, dopo le sconfitte con Granzette e Città di Thiene, le stesse ultime due della Jasna. L’unica differenza sta nella gara con il Padova, in cui le sarde sono state sconfitte, mentre la Noalese ha pareggiato 7-7. Per la Jasnagora il match del PalaDante rappresenta un’occasione di riscatto per riprendere il proprio cammino e tornare a fare punti. Mister Pitzalis dovrà però fare i conti con l’assenza di Marta Lorrai: la laterale classe 2001 si è fermata a causa di un infortunio alla caviglia.

Il calcio d’inizio di Jasnagora-Noalese è in programma alle ore 18 di domenica 17 novembre al PalaDante di Sestu. La partita sarà trasmessa in diretta sui canali di Directa Sport Live TV. Gli arbitri designati sono Giovanni Varola di Olbia e Michele Desogus di Cagliari. Al cronometro Matteo Littera di Cagliari.