JASNAGORA 1-3 UNION FENICE (1-0 p.t.)
2° turno Coppa Italia A2 femminile

JASNAGORA: Carta, Jammoul; Di Flumeri, Gungui, Fanti, Murgia, Lorrai, Orgiu, Onnis, Melis, Valitskaya, Manitta.
Allenatore: Rino Monti.

RETE: Onnis (J).

Il 2018 della P.G. Jasnagora si chiude con l’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie A2 femminile. Al PalaDante di Sestu, nella gara secca contro l’Union Fenice, capolista del girone A, le ragazze allenate da Rino Monti hanno perso 3-1.

È la Jasna a partire forte, condurre la gara e rendersi pericolosa. Onnis trova il vantaggio sulla respinta del portiere ospite. Nonostante le numerose occasioni, però, non arriva il raddoppio, complici anche i legni colpiti da Melis e Orgiu.

Il copione nel secondo tempo è uguale fino a metà frazione, ma il gol non arriva. A 10′ dalla fine, l’Union Fenice su una ripartenza trova invece il pari e pochi secondi dopo ribalta addirittura la situazione passando avanti. Inutili i tentativi di reazione, con le venete che chiudono i conti con la terza rete di giornata direttamente su calcio di punizione.

L’Union Fenice si qualifica al terzo turno di coppa. La Jasna tornerà a giocare alla ripresa del campionato, fissata per il 13 gennaio, quando nell’ultima giornata del girone d’andata al PalaDante arriverà il Top Five.