© foto Elena Accardi

Impegno casalingo per la squadra femminile della P.G. Jasnagora. Domenica le ragazze allenate da Rino Monti ricevono alle 15 l’Audace Verona.

Il match, valido per la 7ª giornata del girone A di A2 femminile e in programma al PalaDante di Sestu, è un vero e proprio scontro diretto.

Le venete sono attualmente terze, con 12 punti e tre lunghezze di vantaggio sulla Jasna, quinta con 9 e una gara in meno, avendo già osservato il turno di riposo. La sfida di domenica può essere quindi un’occasione per migliorare ulteriormente la classifica della squadra di Monti.

L‘Audace Verona è reduce dal 5-2 casalingo con il Duomo Chieri, mentre nella precedente trasferta, proprio in Sardegna, ha vinto 8-0 contro la Torres. Con 25 gol segnati in 6 partite, inoltre, le veronesi hanno il miglior attacco del girone.

La Jasnagora arriva da tre vittorie consecutive (tra campionato e coppa) e non ha alcuna intenzione di fermarsi dopo il primo successo esterno contro il Città di Thiene di una settimana fa (5-4).

Il calcio d’inizio è in programma per le ore 15 di domenica al PalaDante di Sestu. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube ufficiale della P.G. Jasnagora.

Arbitreranno il match Carmine Genoni di Busto Arsizio e Fabio Mavaro di Parma. Al cronometro Matteo Littera di Cagliari.