Nello sport tutto cambia, i giocatori vanno e vengono, ma quando si parla di amicizie, di rapporti umani che vanno al di la del campo da gioco, è tutto più difficile. Scrivere che la P.G. Jasnagora saluta e ringrazia due pilastri delle ultime stagioni ci sembra ancora surreale, ma così è. A volte le strade si separano, ma ci auguriamo possano di nuovo riunirsi. Quindi… passiamo alle cose formali!

Salutiamo e ringraziamo con profondo affetto il capitano Serena Cappai, che ha saputo indossare la maglia della Jasna come una seconda pelle. Giocatrice generosa e combattiva, che ha sempre messo l’interesse del gruppo davanti a tutto.

Salutiamo e ringraziamo Roberta Garau, giocatrice duttile, affidabile e con la giusta dose di quella “sana follia”, determinata e compagna di tante battaglie.

Grazie per tutto quello che avete dato, per l’impegno e l’attaccamento ai nostri colori che avete sempre dimostrato. In bocca al lupo per tutto!

La Jasna sarà sempre casa vostra!